Maestro - Talent scout

Martin J. Meng si è formato alla High School of the Arts nella sua città natale di Amsterdam, con Heinz Manniegel. Si è perfezionato nelle scuole: Dutch National Ballet, Amsterdam / The National Ballet of Canada, Toronto / Deutsche Oper Berlin, che gli hanno dato l’opportunità di lavorare con alcuni dei migliori insegnanti. In particolare la scuola russa Vaganova di Vladilen Semionov, Irina Kolpakova, Yevgeny Neff, Gennady Selyutski (Kirov Ballet), Mikhail Lavrovsky (Bolshoi Ballet), il prof. Mikhail Gawrikow e lo stile energetico neoclassico di George Balanchine con John Clifford, Suzanne Farrell, Susan Hendl (New York City Ballet), Reuven Vooremberg (Het Nationale Ballet, Amsterdam) e Brigitte Thom (Deutsche Oper Berlin). Anche la Bournonville School (Hans Brenaa, Eva Kloborg, Peter Schaufuss) gli ha dato la possibilità di ampliare il suo panorama ballettistico.

 

Maestro di Balletto

Martin J. Meng ha iniziato la sua carriera come maestro di danza classica al "Grand Theatre" (Teatr Wielki), a Varsavia, dove oltre ad essere maître della compagnia, è stato coach di tutti i ruoli principali nel repertorio. Ha  continuato a lavorare come insegnante ospite con compagnie classiche come il Royal Swedish Ballet, il Finlandese National Ballet e compagnie moderne come il Teatro coreografico di Johann Kresnik alla Berliner Volksbühne o Jazz-Art Berlin.

Negli ultimi anni Martin si è concentrato maggiormente sull'insegnamento nelle scuole accademiche ed è stato quindi invitato come ospite-maestro da National Ballet Academy di Amsterdam, il Royal Conservatory The Hague, (la Tai Pei National University of the Arts,  Thelma Yellin University of the Arts di Tel Aviv o il Netherlands Dance Theater (Educational Dipartimento).

Dal 2018 Martin lavora anche come talent scout per la European School of Ballet di Amsterdam.