Cristina Golin è docente di danza contemporanea. Conduce seminari e workshop in Europa ed in America Latina.

Torinese, inizia la sua formazione classica e contemporanea presso il Teatro Nuovo di Torino. Approfondisce la sua ricerca espressiva all'estero, frequentando corsi e laboratori tenuti da maestri di diversa provenienza fra i quali Wim Wandekeybus, Inaki Azpillaga, Ivan Wolfe, Elisabeth Corbett, Larrio Ekson.

Dopo alcune esperienze professionali in programmi televisivi Rai, prosegue il suo percorso di danzatrice e coreografa in produzioni teatrali con il Teatro Nuovo e il Balletto Teatro di Torino. Collabora con Matteo Levaggi come assistente coreografa nelle produzioni che lui ha firmato per il Balletto Teatro di Torino e che hanno debuttato a Miami, New York, Lione e nei maggiori festival italiani.

Assistente coreografa presso l'Opéra Garnier di Parigi per la produzione Black Dust.